Meyer Orchideen SA

Ammontare investito dall’impresa

CHF 65 629

Ammontare investito da ProKilowatt

CHF 24 880

Percentuale di risparmio energetico

77,3 %

Energia elettrica risparmiata

551 975 kWh in 20 anni

Efficacia dei mezzi di incentivazione

4,5 ct./kWh

Meyer Orchideen SA di Wangen nei pressi di Dübendorf è una società a carattere familiare, gestita dalla terza generazione, specializzata nella coltivazione di orchidee in serra.

Il vivaio è stato creato nel 1937 e nel 1962 è iniziata la coltivazione delle piante ornamentali. Dal 2002 l’azienda è diretta da Hanspeter Meyer, nipote del fondatore. Rispetto agli inizi sono stati introdotti numerosi cambiamenti, ma sempre nel rispetto della qualità delle piante e della varietà delle specie.

Ogni anno, su una superficie di circa 16 000 m2 vengono prodotte oltre 500 piante diverse.

Descrizione del progetto

Nelle serre di Meyer Orchideen SA sono state rinnovate 26 pompe di circolazione del sistema di riscaldamento. La produzione di 700 000 orchidee all’anno su una superficie di 16 000 m2 richiede una regolazione esatta della temperatura nelle serre. Le nuove pompe a velocità controllata consumano circa 80% in meno di energia elettrica. Questi possono essere integrati in modo più efficiente nel sistema di controllo dell’energia e consentono quindi una regolazione più precisa della potenza di riscaldamento, con un conseguente ulteriore risparmio di energia elettrica. Grazie a questi sostanziali risparmi energetici, il periodo di ammortamento è stato notevolmente ridotto.

Con il supporto di un consulente energetico dell’Agenzia dell’energia per l’economia (AEnEC), il proprietario dell’azienda Hanspeter Meyer ha analizzato in anticipo il potenziale di efficienza della sua azienda. Ben presto si rese conto che la sostituzione della pompa era conveniente grazie al potenziale di risparmio calcolato, nonostante i costi di investimento di circa CHF 60000. Hanspeter Meyer ha quindi presentato una richiesta di finanziamento a ProKilowatt, che ha infine sostenuto il progetto con 25 000 franchi svizzeri.

Negli ultimi anni l’azienda è stata in grado di attuare un gran numero di misure per ottimizzare le operazioni, tra l’altro con l’aiuto di ProKilowatt. “La nostra azienda è ora a zero emissioni di CO2”, spiega Hanspeter Meyer. “Otteniamo tutta l’energia di cui abbiamo bisogno dalla regione” L’azienda utilizza solo calore ed elettricità rinnovabili per coltivare le proprie orchidee in modo sostenibile.

Guarda il video del progetto (in tedesco)

6 Giugno 2017